Zanzariere plissè

Zanzariera plissè

Dalla fibra di vetro al poliestere, una protezione comoda e poco ingombrante.

Elegante, facile da installare e soprattutto poco avida di spazio, come lo sono invece di solito le zanzariere comuni: è la zanzariera plissè o zanzaplissè, una soluzione ideale anche per gli infissi di grandi dimensioni.

Nella lotta dell'uomo contro quel flagello estivo che sono le zanzare, la zanzariera è di sicuro l'alleato più affidabile: il mezzo meccanico non patisce infatti gli svantaggi degli insetticidi (spesso malsani anche per l'uomo e verso i quali, comunque, gli insetti sviluppano rapidamente una notevole resistenza) o degli altri sistemi più o meno bizzarri (dagli ultrasuoni alle sostanze repellenti di ogni tipo), e non tradisce mai chi ne fa uso permettendo di godere dell'aria aperta senza problemi.

Va però ricordato che la resa estetica non è certo delle migliori, e soprattutto la tradizionale zanzariera a rullo occupa uno spazio non indifferente (almeno cinque centimetri, il più delle volte) nel vano dell'infisso da proteggere: inoltre, con il suo meccanismo di apertura e chiusura non è facile coprire adeguatamente finestre o porte di una certa ampiezza. La zanzariera plissè, o zanzaplissè, rappresenta oggi una valida soluzione per proteggersi dalle zanzare in poco spazio e con grande facilità di installazione.

La nuova evoluzione della zanzariera

La zanzariera plissè è forse l'evoluzione più rilevante degli ultimi anni nel settore delle zanzariere, e si sta affermando sempre di più anche tra gli scettici proprio per la grande versatilità che porta in dote: è praticamente impossibile trovare un infisso che non possa essere adeguatamente riparato, con poca spesa e in pochi minuti, da una di queste strutture. Solitamente è costituita da una rete in fibra di vetro, plissettata, che viene installata all'interno di un telaio in alluminio: anche in questo caso, come nelle zanzariere comuni, il telaio è robusto, resistente e può essere disponibile in diverse colorazioni.

Appena due centimetri di ingombro

Fra i vantaggi più rilevanti della zanzariera plissettata figurano sicuramente lo scarso spazio necessario per l'installazione (anche solo due centimetri all'interno del vano finestra possono essere sufficienti), l'assenza di meccanismo a scatto (che le rende ideali quando anziani o persone deboli la devono manovrare, soprattutto in presenza di finestre o porte piuttosto grandi) e soprattutto l'assenza di una guida inferiore: una soluzione innovativa che rende la zanzariera plissè ideale per le porte dove c'è un gran passaggio di persone e che inoltre semplifica di molto le operazioni di pulizia dell'infisso.

Semplicissima da installare

La zanzaplissè può essere a una o a due ante, con apertura orizzontale oppure verticale. La facilità di installazione è di tutto rispetto, così come la semplicità d'uso del meccanismo: anche l'acquirente più inesperto può montarne una in pochi minuti nelle finestre più grandi, fino ad ora piuttosto refrattarie all'installazione di strutture di questo tipo. Il design, accattivante e moderno, e la possibilità di far sparire la zanzariera pieghevole in appena un paio di centimetri di spazio la rendono la protezione ideale nelle case moderne e di città, che non vogliono rinunciare al valore estetico né ricorrere a coperture fisse e poco gradevoli.