Tende oscuranti

in
Tende oscuranti

La soluzione per il buio assoluto.

Soprattutto per le mansarde, gli attici, i lucernari o gli uffici, la tenda oscurante garantisce che nemmeno un raggio di sole faccia il suo ingresso indesiderato. In tutte le varietà di colori possibili.

Ci sono casi in cui la funzionalità richiesta da una tenda non è tanto quella di preservare la privacy degli inquilini o di ridurre la luminosità della stanza in cui ci si trova, magari con qualche trasparenza o gioco di luce particolare che agisca sui colori del tessuto; a volte si pretende anche dalla semplice tenda, come se fosse una tapparella, un oscuramento assoluto, che quando è chiusa non lasci filtrare nessuna luce.

L'esempio classico è quello dell'ufficio o della sala conferenze in un albergo, dove può rendersi necessario oscurare immediatamente lo spazio per una videoproiezione o una presentazione; impensabile, in questi casi, ricorrere alla chiusura delle tapparelle, troppo lunga e laboriosa.

Un'altra situazione dove le tende oscuranti appaiono la soluzione migliore è quella delle mansarde e degli attici: gli abbaini e le finestre non verticali, installate sui tetti, non possono limitarsi a smorzare i raggi del sole che cadono a picco, ma devono costituire una vera e propria barriera.

Preservare il calore

Un'altra funzione delle tende oscuranti è evitare la dispersione termica, soprattutto invernale, grazie alle speciali pellicole riflettenti che possono essere sistemate sulla parte della tenda rivolta verso l'esterno. In molti casi, specialmente nelle camere e nelle camerette dei bambini, l'installazione delle tapparelle può essere troppo dispendiosa o impossibilitata dalla particolare forma della finestra, oppure giudicata non esteticamente soddisfacente; in tutti questi casi la tenda oscurante, disponibile sul mercato in tanti diversi colori e fantasie, rende possibile bloccare l'accesso alla luce con un semplice gesto.

I materiali

Il materiale con cui vengono realizzate le tende oscuranti è quasi sempre il sintetico, come il poliestere, ma non mancano casi in cui anche il cotone rivestito in gomma o tessuti naturali molto pesanti possono essere utilizzati con profitto. I lucernari e le finestre per tetti su cui non può venire installata una soluzione tradizionale diventano così pronti per essere dotati di una sottile armatura con profili in alluminio e guide laterali perché lo scorrimento della tenda sia sempre corretto, con speciali sistemi di bloccaggio per fissare la tenda in ogni posizione desiderata dall'inquilino.

Anche a energia solare

Il buio totale garantito dalle tende oscuranti si basa sulla loro particolare installazione "a zanzariera", di grande semplicità di montaggio e manutenzione. Il meccanismo è quello di avvolgimento a rullo. L'oscuramento può essere garantito non sono dalle tonalità più scure di tessuto, ma da tutti i colori; la struttura in alluminio, invece, può essere colorata in tinte metalliche, come argento o bronzo, o nei vari tipi di legno, o ancora a colori solidi. Anche le tende oscuranti sono motorizzabili, e in più può essere sfruttata l'energia solare per la loro automazione vista l'esposizione diretta ai raggi del sole.